in Montagna...
torna alla Home Page...
- Tra due laghi - Vergante, Valle dell'Agogna, Mottarone, e dintorni...

 Gignese - Alpe Torona - Alpe Fey - Monte Falò 1081 m. - Coiromonte - Alpe Tirecchia - Il Cascinone - Gignese.

 

 

  Sormontato dal più conosciuto Mottarone, il Monte Falò (chiamato anche le Tre Montagnette), si raggiunge con poca fatica e con una piacevole camminata, offre un vasto e suggestivo panorama dalle Alpi ai laghi e verso la pianura.

 [Gignese si raggiunge percorrendo la A26 e uscendo a Carpugnino, poi si segue la provinciale che sale verso Gignese e il Mottarone].


 Da Gignese, superato il ponte sull'Erno ci si dirige verso la Valle dell'Agogna, subito dopo il ponte sul torrente omonimo inizia il percorso; si segue la larga mulattiera che sale nel bosco verso l'Alpe Torona, dai prati dell'alpe si ha un assaggio del panorma che poi si vedrà dalla cima...

 Dall'Alpe Torona si continua salendo nel bosco, prima tra le betulle e poi si entra in un bosco di abeti passando dall'Alpe Fey usata dai cacciatori locali, proseguendo sulla mulattiera si giunge a una selletta, salendo a sinistra si arriva alla più alta delle tre montagnette, il Monte Falò 1081 m. dove si trova il segnale trigonometrico.

 Se si ha la fortuna di trovare una giornata limpida il panorama è davvero notevole... verso sud-est si vedono in basso le case di Coiromonte, la prossima meta.


 Dalla cima si raggiunge la strada sterrata che poi si seguirà in discesa fino ad arrivare alle prime case di Coiromonte 845 m. e alla strada asfaltata che sulla destra scende ad Armeno; in breve si raggiunge il paesino, e dopo un giro tra le viuzze si ritorna sulla strada che scende verso Sovazza, la si abbandona dopo pochi metri seguendo sulla sinistra (cartelli indicatori), il sentiero per Gignese.


 Il percorso traversa a mezzacosta il versante sud sud-est del Monte Falò passando tra il fitto bosco, giunti a un bivio ci sono due possibilità : proseguendo diritti si passa dgli alpeggi di Salungo e Sambuca raggiungendo il percorso seguito all'inizio, oppure scendendo sulla destra un altro percorso (segnavia di colore blu) che dopo avere traversato la Valle della Piova e passando dall'Alpe Rocco arriva alla strada asfaltata circa un km prima della località Cascinone (dove sulla destra una stradina sale verso la zona del Monte Cornaggia); continuando lungo la poco trafficata strada provinciale si ritorna al ponte sull'Agogna, luogo della partenza.

 [In questo caso, tenere conto che si devono percorrere circa due km e mezzo sulla provinciale...].

 Tempo per questo giro, circa 4 ore incluse le soste. Difficoltà T/E.

 Panoramica dal Monte Falò verso le cime della Valgrande :
Panoramica dal Monte Falò verso la Valgrande...

 Mappa della zona : (pubblicata con autorizzazione del Distretto Turistico dei Laghi)
Monte FalÚ da Gignese

vai alle immagini →  


Cerca nel sito :
Loading

in Valgrande...  ← in Valgrande Foto © www.in-montagna.it (e-mail)