in Montagna...
Sentiero dei castagni - da Stresa a Belgirate
torna alla Home Page...
- Tra due laghi - Vergante, Valle dell'Agogna, Mottarone, e dintorni...

   Da Stresa a Belgirate...

 

 

  Un percorso tra due località sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, Belgirate e Stresa, che però si svolge in un'altra "dimensione", in un mondo rurale in parte ancora presente, che non ci si aspetta di trovare transitando sulla strada vicino al lago...

 Un cammino dove si incontrano Oratori e Cappellette, affreschi sui muri delle case, ma dove si possono anche constatare le modificazioni del paesaggio e dell'ambiente, con la presenza di numerose ville che hanno soppiantato le precedenti abitazioni rurali.

 Essendo il punto di arrivo lontano dal luogo di partenza, è conveniente scegliere di arrivare in zona in treno, se si arriva in auto si può tornare alla partenza col battello, oppure, come in questa occasione, con il treno, lasciando l'auto presso la stazione di Belgirate e prendendo il treno per Stresa, in questo modo non si hanno "obblighi" di orari per il ritorno...

 


 Uscendo dalla stazione di Stresa si segue la strada verso destra (sud), poi la si lascia entrando sulla sinistra nel centro storico; continuando sempre verso sud ci si porta nella zona del Collegio Rosmini cercando le indicazioni del percorso [sentiero L2], che inizia (cartello : Via Vecchia per Passera) seguendo una stradina dal fondo acciottolato che porta appunto alla frazione di Passera (da segnalare l'Oratorio della Madonna di Passera).


 Seguendo le indicazioni si entra nel bosco e si arriva a Brisino, posto in bella posizione panoramica verso il lago; dopo una visita al paesino, si continua verso il Cimitero di Sant'Albino, al cui interno si trova una pregevole Chiesetta romanica.

 Prima di proseguire, vale la pena di salire a Magognino seguendo sulla destra la bella strada acciottolata di Sant'Albino che porta al paese; si sale alla Chiesa Parrocchiale e seguendo sulla destra il percorso segnalato si arriva al piccolo Oratorio chiamato "La Piota"; altri percorsi proseguono per Calogna e per San Paolo, ma in questa occasione siamo ritornati sui nostri passi verso il Cimitero di Sant'Albino.


 Il percorso continua passando fra i castagni dove si vedono diversi terrazzamenti, per giungere al villaggio di Falchetti; in seguito si trova un bivio dove sulla destra (cartelli) si può salire all'Oratorio Romanico di San Paolo che merita una visita (a monte della Chiesetta, si trova un masso con alcune coppelle).

 Proseguendo nella traversata si scende per superare un torrente e si arriva nella zona di Pianezza e poi a Farinelli, scendendo si trovano i cartelli indicatori per la "Baita della libertà" piccolo mausoleo a ricordo di Pore Mosulishvili (vedi questa pagina); il locale è però normalmente chiuso...


 Si giunge a Belgirate nei pressi del Cimitero e della interessante Chiesa Vecchia (con questo nome è più conosciuta la Chiesa della Purificazione di Maria Vergine), poi si oltrepassa la ferrovia lungo il sottopasso e si traversa verso sinistra fino a giungere alla stazione ferroviaria di Belgirate.

 Link : I Borghi di Stresa

 Tempo per questo giro, circa 3 ore e mezza incluse le soste e le deviazioni dal percorso principale...

 
vai alle immagini →  


Cerca nel sito :
Loading

in Valgrande...  ← in Valgrande Foto © www.in-montagna.it (e-mail)