in Montagna...

da Anzola ai Drosoni...

torna alla Home Page...
in Montagna in Ossola...

   in inverno...

  Anzola, Borgoratto, Balmoni, Pian Sola, Casali, Pianezza Grande, La Tagliata, Drosoni Fuori, Drosoni Dentro.

 Valle d'Ossola > Anzola d'Ossola.


 [vedi anche la pagina della salita al Massone e alla Cima Scaravini da Anzola]
 

 

 Da Anzola d'Ossola all'ampio fornale sul versante nord-est del Monte Massone; una zona dove la neve rimane a lungo, qui in inverno (come avviene anche ad Anzola), il sole è assente per lunghi periodi...



 Si parte dal bel paese di Anzola dove si può ammirare, in particolare, il caratteristico lavatoio [foto 2 e 3] che utilizza l'acqua del Rio di Anzola, il quale, poco più a valle, alimentava anche un vecchio mulino.

 Per salire a Pianezza Grande si può seguire un percorso più diretto ma ripido (vedi la pagina sul Monte Massone), oppure un altro itinerario (seguito in questa occasione) che passa accanto ad alcuni balmi; i percorsi si congiungono in località Pian Sola; attualmente è in costruzione una stradina che probabilmente giungerà fin nelle vicinanze di Pianezza Grande, che sta cambiando l'aspetto di questo versante della montagna cancellando la vecchia mulattiera.


 Da Anzola si sale partendo da Via Talamoni; vicino al paese si trovano due balmi, uno è chiamato il balmo di Mitilde, dal nome di una donna vissuta sotto questa roccia...

 Si sale al santuario della Beata Vergine del Carmine, poi si continua sulla sinistra della Chiesa intersecando la strada, giunti alla Cappelletta della Madonna di Loreto [foto 10 e 11], si sale alla sinistra della Cappella arrivando alle baite di Borgoratto e poi ai ruderi dei Balmoni; qui sulla destra si trova una balma che ha dato il nome a questo luogo.


 Si continua sulla vecchia mulattiera che è destinata a scomparire per lasciare il posto alla strada, e si arriva al dosso di Pian Sola, dove arriva il percorso più "diretto" che sale dalla Madonna del Carmine; continuando la salita si arriva al vasto pianoro di Pianezza Grande (chiamata anche Piazza Grande, Piangrande sulla Rabbini...) a circa 920 m.

 Qui, bel punto panoramico verso i Corni di Nibbio e l'Ossola, si può vedere la vecchia teleferica ormai raramente usata, che in passato portava tutto il necessario alle persone che trascorrevano il periodo estivo in questo luogo (ora si usa l'elicottero per trasportare i materiali...), è presente anche un campetto per il gioco delle bocce...

 Da Pianezza Grande si sale lungo la dorsale boscosa fino a La Tagliata 1221 m. qui il percorso continua salendo ed entrando nella valle in un bel bosco di faggi e si arriva a Drosoni Fuori 1431 m. di fronte si vedono le baite di Drosoni Dentro, e in altro la cresta Eyehorn - Massone - Scaravini.

 Da Drosoni Fuori si sale leggermente, poi si traversa il fornale e dopo un'ultima salita si arriva a Drosoni Dentro 1502 m. posto proprio sotto alla cima del Monte Massone 2161 m.



   - NOTE :

 In inverno i segni di vernice lungo il percorso non sono più visibili, e se non si conosce già la zona l'orientamento può essere difficoltoso in alcuni tratti; qualche rischio di valanghe nel tratto da Drosoni Fuori a Drosoni Dentro (naturalmente è sempre meglio aspettare qualche giorno dopo una nevicata...).

 Il percorso comunque non presenta particolari difficoltà; tenere conto del dislivello, si parte da 200 m. di quota...

Da Anzola a Drosoni Dentro, circa 4 ore.

link : Comune di Anzola d'Ossola









vai alle immagini →  






















Cerca nel sito www.in-montagna.it :

in Valgrande...  ← in Valgrande Foto © www.in-montagna.it (e-mail)


   Valle Vigezzo,
   Valle Isorno,
   Fenecchio
   e dintorni... :



   Bassa Ossola :